Please wait..

Quando esce il nuovo album di Noel Gallagher? Data ufficiale, novità, anticipazioni

Per i tutti i fans degli Oasis e non solo è un appuntamento molto atteso. Vediamo quando esce il nuovo album di Noel Gallagher. L’ex componente del gruppo degli Oasis è pronto a scendere di nuovo sulla scena discografica con gli High Flying Brids, il gruppo col quale, a suo dire, sta riscoprendo le origini.

La data di uscita

Il nuovo atteso album della band si intitola Council skies, ed è prodotto dalla casa discografica Sour Mash Records. Nei primi giorni del 2023 la produzione ha dato un assaggio di quello che sarà il nuovo lavoro discografico pubblicando il primo singolo dell’album che si intitola Easy Now. Di questa prima hit concessa ai fans c’è stato anche un assaggio video. Il lancio di Easy Now è avvenuto attraverso un videoclip di valore. Il regista è, infatti, stato Colin Solal Cardo, mentre i più attenti avranno notato un volto conosciuto: è quello dell’attrice Milly Alcock, nota al grande pubblico per aver interpretato il ruolo della principessa Rhaenyra Targaryen in una serie di grande successo come Il Trono di Spade. La stessa Alcock è stata anche candidata ai Golden Globes, per un’altra serie molto nota come House of Dragon.

Fatta questa premessa non ci resta scoprire quando esce l’album Council skies. Proprio per non deludere le aspettative dei tanti fans di Gallagher e dei nostalgici degli Oasis che ci sono in tutto il Mondo, è bene sottolineare che si dovrà aspettare ancora qualche mese. L’uscita di Council skies, il nuovo lavoro discografico della band High Flying Birds che ha come protagonista Noel Gallagher, uscirà venerdì 2 giugno 2023, in un weekend lungo ed in un giorno che in Italia coinciderà con la Festa della Repubblica.

Del disco si sanno al momento solo alcuni dettagli lasciati trapelare proprio da Noel Gallagher nel corso di un’intervista. L’ex leader e chitarrista degli Oasis ha evidenziato come questo lavoro discografico lo abbia fatto tornare alle origini, facendogli riprovare quelle sensazioni che non avvertiva dagli inizi degli anni Novanta quando partì l’ascesa del gruppo che da Manchester conquistò il pop mondiale.

Le novità

Nell’approcciarsi a questo lavoro discografico Noel Gallagher ha ricordato di quando ha cominciato partendo da un famiglia povera con problemi economici e la disoccupazione galoppante. Poi arrivò il successo con le prime serate, i concerti e la popolarità crescente che ha cambiato la sua vita e quella della sua famiglia, travolta in pieno dal ciclone Oasis, visto che del gruppo faceva parte anche il fratello Liam.

Il nuovo lavoro di Noel Gallagher e della band High Flying Birds è molto atteso. Council Skies, questo il nome dell’opera, è stato registrato nei Lone Star Sound Recording Studios a Londra. Si tratta dello studio di registrazione di Noel Gallagher, che da anni opera ormai anche come produttore discografico. Soltanto gli archi sono stati, invece, incisi in uno studio storico della musica britannica e mondiale: gli Abbey Road Studios.

Nel lavoro discografico, prodotto dallo stesso Noel, ci sono anche collaborazioni importanti. Su tutte spicca quella di Johnny Marr, il componente degli Smiths che ha messo la sua firma su tre brani, tra i quali il singolo intitolato Pretty Boy. Il titolo del disco, Council Skies, è stato ispirato, invece, da un libro di Pete McKee, artista inglese e amico personale dello stesso Noel Gallagher.

Continua a leggere su ExpoCamper

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *