Please wait..

Chi è Simona Izzo? Vita privata, marito, ex, figli, divorzio

Dall’essere attrice a direttrice del doppiaggio. Simona Izzo si è ben preparata ad essere una donna di spettacolo a tutto tondo.

Carriera

La sua carriera nel mondo dello spettacolo inizia da giovanissima, vincendo già in tenera un Nastro d’Argento per il film del 1990 Scene di lotta di classe. Prima ancora di questa esperienza, la Izzo era una signorina buonasera per i programmi della Rai dagli studi romani, e conduceva contemporaneamente, anche la rubrica Prossimamente – Programmi per sette sere.

L’esordio suo alla regia avviene nel 1986, con il film Parole e baci, un film per la televisione. Nel 1994 esordisce come regista cinematografica in Maniaci sentimentali, film che le vale un David di Donatello come miglior regista esordiente. Nel film Camere da letto, la si vede come attrice insieme a Mariagrazia Cucinotta. Insieme a Ricky Tognazzi sempre abbiamo due film dove la si vede come protagonista; del 2003 Io no e un altro del 2007 Tutte le donne della mia vita. Nel 2017, a dieci anni dalla sua prima esperienza dietro la macchina da presa, dirige il film Lasciami per sempre, mentre con Tognazzi dirige due fiction L’amore strappato e Svegliati amore mio.

Simona Izzo è anche una scrittrice ed autrice di alcune opere letterarie. Si ricordano tra esse: Diario di una donna che ha tradito (2001), Sms: sesso, matrimonio, sofferenza (2004), L’amore delle donne (2007), Mascalzoni latini- Come ci amano gli uomini (2009), Quando l’amore non aspetta: storie di uomini e passione- come ritrovare il controllo del piacere (2010) e Baciami per sempre. Diario di una famiglia allargata (2012). Nel 2012 partecipa, col figlio Francesco alla prima edizione di Pechino Express. Esordisce nell’anno 2016 come, drammaturga teatrale con lo spettacolo Figli, mariti, amanti. Il maschio  superfluo che ha riscosso un enorme successo. 

 

Vita Privata

Simona nasce il 22 aprile del 1953 a Roma. È la  figlia di Liliana D’Amico, e del doppiatore Renato Izzo di origini campane trapiantato a Campobasso. Ha una gemella Rossella, ed altri fratelli: Fiamma e Giuppy. Nel 1975 sposa Antonello Venditti, da cui ha avuto Francesco, che oggi anche lui fa l’attore e doppiatore. Nel 1978 divorziano, e Simona più tardi rivela che Antonello la tradiva.

Successivamente ha avuto una piccola parentesi con Maurizio Costanzo, senza sposarsi perché all’epoca non ebbe il divorzio definitivo da Antonello Venditti. Nel 1995, ha sposato il collega Ricky Tognazzi, con cui oltre ad essere coppia nella vita sono anche una coppia artistica a livello cinematografico è teatrale.

Curiosità

Simona da come si è bene visto ha dato libero sfogo alla sua vita, e facendo parlare di sé e delle sue tante Love stories. Simona e Ricky vivono, come tanti altri personaggi vivono a Roma. I due hanno una villa, più un che altro un antico casale. Hanno subito tanti furti e vivono praticamente blindati. Non ha mai tenuto segreto il fatto di soffrire di disturbi dell’umore e di avere un comportamento bipolare. Infatti venne offesa dal fratello della Rodríguez quando insieme parteciparono all’edizione del GFVip. Ha da sempre, esternato di essere ricorsa alla chirurgia estetica. Lei è fiera di aver preso questa decisione, perché si sente più bella e in pace con se stessa. Non solo è in buoni rapporti, ma è anche amica dell’ex moglie di Ricky Tognazzi.

Continua a leggere su ExpoCamper

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *