Please wait..

Chi è Mauro Coruzzi, alias Platinette? Ictus, come sta, ischemia, vita privata

L’agente di Mauro Coruzzi, noto anche come Platinette nell’ambiente televisivo, ha reso noto che il conduttore è stato colpito da un ictus ischemico. Si tratta di un annuncio riguardante il malore che ha colpito il personaggio televisivo.

Cos’è successo a Platinette

Il conduttore televisivo Mauro Coruzzi, noto come Platinette, ha subito un ictus ischemico il martedì 14 marzo. L’annuncio è stato fatto dal suo agente, il quale ha spiegato che Coruzzi è stato soccorso tempestivamente, permettendo di intervenire subito con le terapie necessarie. Al momento le sue condizioni sono stabili e sta subendo una serie di accertamenti per valutare la sua situazione clinica. Queste informazioni sono state riportate dall’agenzia di stampa ANSA.

Mauro Coruzzi, noto come Platinette nel mondo dello spettacolo, è stato lanciato dal programma televisivo “Maurizio Costanzo Show“. Ha condotto il programma radiofonico “Platinissima” su Radio Deejay e ha partecipato a numerosi programmi televisivi in qualità di ospite, giudice e opinionista. Ha pubblicato anche alcuni libri e ha inciso dischi, partecipando due volte al Festival di Sanremo.

Il rapporto con Maurizio Costanzo

Recentemente, Mauro Coruzzi ha reso omaggio a Maurizio Costanzo, scomparso il 24 febbraio, in alcune apparizioni televisive. In un’intervista a “Fanpage” ha spiegato la sua scelta di non partecipare ai funerali del noto presentatore, ritenendo che il lutto debba essere rispettato con discrezione e che ogni persona debba superarlo a modo proprio. Ha aggiunto di essere rimasto scioccato dalla notizia della morte e ha criticato alcuni conduttori televisivi che hanno fatto autopromozione parlando di Costanzo senza comprenderne la vera portata del fenomeno di comunicazione che rappresentava.

Carriera di Mauro Coruzzi

Dopo aver raggiunto Milano, Mauro Coruzzi ha iniziato a lavorare come autore televisivo per programmi come Festivalbar e Rock Caffè. Ha sempre avuto una grande passione per la radio e la musica, e ha condotto il popolare programma Platinews su Radio Deejay che ha attirato l’attenzione di Maurizio Costanzo. Grazie al Maurizio Costanzo Show, Platinette è diventata molto popolare, divisa tra l’ammirazione e la critica del pubblico. È stata la prima drag queen a raggiungere una così grande visibilità sul piccolo schermo.

Mauro Coruzzi non si è limitato alla televisione, ma ha anche scritto libri e prodotto musica. Ha pubblicato diversi album e libri, tra cui Finocchie e Tutto di me, un libro autobiografico in cui ha raccontato la sua vita. Ha partecipato a due edizioni del Festival di Sanremo: nel 2012 e nel 2015 tra i big con il brano in coppia con Grazia Di Michele.

Vita privata

Platinette ha raccontato che da giovanissimo ha vissuto una particolare storia d’amore con una ragazza, la quale stava per renderlo padre, ma hanno deciso di abortire pochi mesi prima dell’esame di maturità, quando la ragazza è rimasta incinta. Platinette potrebbe oggi avere un figlio di 42 anni se avesse scelto di diventare padre. In quel periodo l’aborto era illegale e hanno incontrato molte difficoltà per farlo.

Per quanto riguarda la vita privata di Platinette, si sa poco delle sue storie d’amore. Ha dichiarato a Leggo di aver avuto molte relazioni tormentate, tra cui l’ultima con un medico che lo ha lasciato dopo averlo riconosciuto in un libro scritto da Platinette. In seguito ha avuto una relazione con un elettricista di Monza che si è rivelato un opportunista e l’ha persino derubato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *