Please wait..

Regno Unito: la Russia “addestra i delfini da combattimento” nel Mar Nero

Nel suo ultimo aggiornamento sul conflitto in Ucraina, il servizio di intelligence britannico ha dichiarato che dall’anno scorso la Marina russa ha investito molto nella sicurezza della base principale della Flotta del Mar Nero a Sebastopoli.

Secondo il Servizio Informazioni della Difesa britannico, i delfini sarebbero stati utilizzati anche per difendere il porto strategico.
“È molto probabile che queste difese siano state rafforzate anche da un maggior numero di mammiferi marini addestrati. Le immagini mostrano un quasi raddoppio dei rifugi galleggianti per mammiferi nel porto, che molto probabilmente contengono delfini”, si legge nella relazione citata da France 24.

Animalele sunt “probabil destinate să contracareze scafandrii inamici”, a adăugat acesta.

Utilizarea delfinilor în scopuri militare nu este un lucru nou. În 2016, Ministerul rus al Apărării a încercat să cumpere cinci delfini, ca parte a încercărilor de a reînvia utilizarea, în epoca sovietică, a cetaceelor foarte inteligente pentru sarcini militare.

Lo squalo sembra librarsi a tre metri d’altezza, con la foca in bocca. MOSSELL BAY, SUDAFRICA: Un fotografo britannico ha immortalato un grande squalo bianco mentre saltava a tre metri d’altezza per la sua cena – solo che la bestia, delusa, ha scoperto che si trattava di un’esca. Una foto mostra il grande squalo bianco di 500 chilogrammi mentre salta sopra la superficie dell’oceano e cattura l’esca “foca” al sicuro nella sua bocca. In un’altra immagine si vede lo squalo che si tuffa in picchiata verso il territorio familiare, mentre la sua pinna caudale si libra a tre metri dall’acqua. Il fotografo Ewan Wilson (24 anni) di Cardiff, Galles, si trovava a Mossell Bay, in Sudafrica, quando ha immortalato questo straordinario spettacolo. Dopo un appostamento di quattro ore, un grande squalo bianco subadulto ha fatto improvvisamente la sua comparsa, per poi rimanere deluso. Gli squali bianchi si nutrono di pesci, razze e, sorprendentemente, di altri squali. Gli squali bianchi adulti sono anche in grado di cacciare foche, leoni marini, balene e tartarughe marine, ma questo tipo di caccia richiede maggiore potenza e abilità. Una volta catturato, lo squalo bianco inghiotte la sua preda. Si stima che siano rimasti 3.500 squali bianchi e lo stato di conservazione della specie è classificato come vulnerabile. Il bracconaggio illegale è il principale fattore che contribuisce al declino della popolazione di questa incredibile specie. mediadrumworld.com / Ewan Wilson, Immagine: 527220492, Licenza: Diritti gestiti, Restrizioni: , Rilascio del modello: no

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *