Please wait..

Terra Amara, puntata dal 15-21 gennaio 2024

La storia della nuova serie televisiva turca Terra amara, che andrà in onda su Canale 5 da lunedì 15 a sabato 20 gennaio alle 14.10 e in prima serata giovedì 18 e domenica 21 gennaio.

Lunedì 15 gennaio

Time Content Title
9:00 AM “Svelando il Mistero: Fekeli’s Infarto – Verità Nascoste”
11:00 AM “Il Nuovo Piano di Abdulkadir e Hakan: Impatto sull’Azienda”
2:00 PM “Zuleyha Assente: Hakan Segreto Fascicolo – Cosa Nasconde?”
4:00 PM “Promesse e Sospetti: Sabiha e Betul alle Prese con la Verità”
7:00 PM “Lutfiye e l’Omaggio a Fekeli: Generosità che Risuona”

Betul viene a sapere che Lutfiye sospetta che la morte di Fekeli non sia stata causata da un infarto. Abdulkadir e Hakan pianificano nuovi modi per danneggiare l’azienda e Hakan approfitta dell’assenza di Zuleyha per esaminare i documenti e destare i sospetti di Sabiha. Betul fa promettere a Sabiha che d’ora in poi denuncerà tutto ciò che le accade. Lutfiye dona cibo e vestiti agli operai in memoria di Fekeli.

16 gennaio (martedì).

Sermin compra una costosa auto americana da Abdulkadir, senza che nessuno, tranne Husn, ne sia a conoscenza. Lutfiye e Saniye la vedono tornare a casa con la nuova auto e si insospettiscono. Lutfiye viene a sapere che Zliha è partita per Smirne e, nonostante i tentativi di Saniye di rassicurarla, si preoccupa. Quando arriva in albergo con Hakan, Zuleyha chiama la villa per rassicurare Lutfiye.

Giovedì 18 gennaio, ore 14:10.

Era un giorno normale nella villa di montagna quando improvvisamente la nonna e Adnan sono scomparsi senza lasciare traccia. Sono saliti su un taxi che è apparso davanti alla villa all’insaputa di tutti e stavano andando in città a mangiare dei dolci. Gurten e Fadiq si disperano e chiedono aiuto a Fikret. Mentre viene organizzata una squadra di ricerca, la nonna torna alla villa.

Giovedì 18 gennaio, ore 21:20.

Adnan arriva alla villa accompagnato da Betul, che ha incontrato in città. Nel frattempo, Zuleyha arriva a Smirne accompagnata da Hakan, con l’intenzione di incontrare Huriya, una donna legata al passato di Demir.
Fikret si scaglia contro un impiegato distratto.

Cetin interviene per calmarlo, ma la reazione di Fikret è così grave che Cetin decide di lasciare il suo lavoro. Zuleyha legge la lettera di Demir a Yuliya e torna a casa. Fikret la aggredisce chiedendole perché sia andata da Hakan e Izmir, confermando che non si fida del suo nuovo compagno.

Più tardi, Fikret si confida con Betul e si sente compresa e accettata da Betul. I due si baciano romanticamente e le donne del locale notano la loro tenerezza. Hakan si rende conto che Zuleyha non dovrebbe pagare per le azioni di Demir e chiede ad Abdulkadir di annullare il suo piano di far esplodere la nave da carico Yaman, ma Abdulkadir fa segretamente il suo lavoro. La nave affonda e tutto il suo carico va perduto.

Zuleyha pranza con Hakan, discute dei danni causati dall’affondamento della nave e dalla perdita del carico e gli confida di aver deciso di divorziare da Demir. Nel frattempo, Selmin guida la sua nuova auto fino alla residenza di Yaman, ma non appena Betul la vede, si infuria con la madre per aver sprecato i soldi che aveva sottratto alla società Yaman in acquisti inutili e decide di riportare l’auto all’autofficina di Abdulkadir. Saniye assiste al litigio.

19 gennaio (venerdì).

Zuleyha incontra il suo avvocato, Hayati, e gli comunica la decisione di divorziare da Demir. Nonostante la sua iniziale reticenza, l’avvocato accetta. Nel frattempo, nella residenza degli Yaman, Lutfiye e Sermin leggono l’annuncio di Zuleyha sul giornale e informano formalmente tutta la città della sua decisione di porre fine al matrimonio con Demir.

20 gennaio (sabato).

Zuleyha annuncia pubblicamente a Demir che sta divorziando e lo invita a raggiungerla. Questo scatena le voci di una relazione tra Demir e Huriya, la sorella di Hakan. Huriya assume il ruolo di Mehmet Kala e si lega sentimentalmente a Zuleyha. Saniyeh e Fadiq allontanano Gafur e Rashit dalla casa. Sono vittime della truffa di Sermin: hanno acquistato un terreno destinato all’esproprio credendolo edificabile. Fikret litiga con Cetin ed è costretto a licenziarlo, ma si riconcilia con Cetin e gli chiede scusa. Fikret si riconcilia anche con Zuleyha, ma rimane scioccato nel vedere Zuleyha ballare con Mehmet alla loro festa di fidanzamento.

Alla cerimonia di fidanzamento dei due giovani, Zuleyha e Hakan ballano un lento sulla pista da ballo, provocando un tumulto pubblico. Tutti a Kukurova sono convinti che la notizia del divorzio di Zuleyha abbia a che fare con la sua relazione con il nuovo compagno. Fikret, offeso dall’intimità tra Zuleiha e Hakan, si reca alla villa il giorno successivo per portare via Lutfiye e Kerem Ali. Mentre Zuleyha e Fikret discutono, Fadiq lascia Leila da sola sulla terrazza e la ragazza cade in giardino. Fikret e Zuleyha si precipitano in ospedale e, dopo qualche ora, confermano che la bambina non ha subito danni. Alla villa, Fadiq è tormentato dal senso di colpa per quanto accaduto a Leila e teme che Zuleyha la licenzi. Betul è geloso della relazione di Zuleyha con Fikre. Nel frattempo, Hakan inizia a preoccuparsi della relazione di Betul con Abdulkadir.

Domenica 21 gennaio, ore 21:20.

Leyla viene dimessa dall’ospedale e la famiglia organizza un evento di beneficenza per festeggiare. Hakan, che ha parlato con Abdulkadir, viene informato da Bedil di ciò che è successo a Leyla e si precipita alla villa. Il suo compagno si è innamorato di Zuleyha. Poi, Betul gli porta la conferma definitiva.

Zuleyha ha subito una perdita di 20 milioni di dollari a causa di un carico che non ha raggiunto il destinatario e non ha una polizza assicurativa che garantisca il risarcimento. Nel frattempo, in città si parla di una nuova coppia, Betul e Fikre.Il padre di Umit, Iskender, riceve una telefonata anonima in cui sostiene che sua figlia non è morta in un incidente. L’uomo chiede la riesumazione del corpo e la successiva autopsia rivela che Umit è stata uccisa da un colpo di pistola e che Demir è sospettato dell’omicidio.

La chiamata anonima proveniva da Abdulkadir, il proprietario della pistola con cui Zuleikha ha sparato a Umit. Hakan chiede ad Abdulkadir di uccidere Umit e di consegnargli la pistola con le impronte di Zuleikha. Tuttavia, Abdulkadir propone delle condizioni che Hakan rifiuta, dimostrando di non amare Zuleyha. Nel frattempo, alla villa, Zuleyha cerca di arrendersi per difendere l’onore di Demir, ma viene fermata da Fikret e Lutfiye. Abdulkadir mette in atto il suo piano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *